9 gennaio 2009

Disegni misteriosi (3)






Ben poco rimane di quel che si vede: la chiusa, il finale, il Gran Colpo di Scena/

se l'animo è stretto tra il gaudio e la pena, la mano continua e il pensiero non cede/

Il tempo verrà per chiarire la rima (la storia dicevo non è ancora conclusa)/

a lei chiedo vènia, a lei chiedo scusa, se poi tornerò alla mia vita di prima...

-segue-

____________________________________

10 commenti:

Stefano Misesti ha detto...

Disegni inquietanti ma molto belli!!! Il mio preferito è quello più in alto.
Saluti laterali!

squaz ha detto...

Ah, buongustaio... quello più in alto è anche il mio preferito.
Sarà per via delle tette in primo piano?
Salutami T'ai-pei!

francesco ha detto...

disegni meravigliosi.

squaz ha detto...

Uèi, Francè!
Allora aspetta di leggere il testo, quando sarà (cioè tra non molto).
Forse smentirò quello che ti dissi tempo fa sulla mia presunta "debolezza"...
Forse.
Magari.

Saludos

francesco ha detto...

sono molto contento di questo!
sono con te!
e non vedo l'ora di leggereLo

buonanotte!
franz

Larsoniana ha detto...

ma quanto son belli!

spiega un pò
a me tapina...
che tecnica usasti
la china e la mina?

squaz ha detto...

Yes: mina, china e fotosciòppe.
E senza fotosciòppe sarei come una scarpa senza lacci, un impero senza sudditi, una bomba senza miccia (ecc. ecc.)...

mordente ha detto...

passavo quì per caso, ci sarebbe una stanza libera?

squaz ha detto...

Ciao M
Tutta la notte o basta mezz'ora?

superior ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.