29 novembre 2008

Chi è quest'uomo?



Risposta: il mio più agguerrito testimonial. E non solo.

Ci conosciamo da più di vent'anni e, come si evince chiaramente dalle foto, indossa soltanto abiti firmati (da me) e se li porta pure in turnè.
Dio -o chi per lui- gliene renda merito!

Un paio d'anni fa gli ho dedicato queste pagine, poi pubblicate su XL...



...della suddetta storia Ello ha sempre detestato il finale, ma per fortuna non tutto il resto.
Se vorrà, quando vorrà, mi darà un finale nuovo e volentieri Lo ridisegnerò.

Piss end Lòv
...

6 commenti:

Anonimo ha detto...

beh, proprio odiato no... è che mi hai ritratto un pò pingue...

squaz ha detto...

Detestato, ho detto detestato.
Ho sempre sostenuto che non di pinguedine trattavasi, ma di camicia abbondante la quale creava illusione ottica. Laddòve il fumetto è più vero del vero...

Epoi c'è il malinteso del "punk rinnegato", che meriterebbe ben più ampie riflessioni.

Chi di voi là fuori si fa avanti?

tony the penguin ha detto...

il solito riottoso.

squaz ha detto...

In guardia, Do-the-Penguin!
Sei "punk rinnegato" tu?

Anonimo ha detto...

Mitico A. e mitico Pasquale.
Enrico "perentorio"

squaz ha detto...

Leopardi, sei tu?
Se sì, altro che "Facebook"...